Led otto regole del regalo perfetto

led otto

L’errore è sempre dietro l’angolo ma ci sono alcune regole che valgono sempre per tutti.


Uno. Se possibile, non riciclare. Lasciamo i doni riciclati a una festa-scambio con amici o parenti e dedichiamo a ogni persona un pensiero personale per loro. E poi il rischio di non ricordarsi da chi arriva e renderlo alla stessa persona è altissimo!

 

Due. Non spendere troppo. Sì, per un motivo: rischiereste di mettere in imbarazzo l’altro, soprattutto se non sapete cosa vi verrà regalato dall’altra parte… Esclusi da questa regola ovviamente i fidanzati e i mariti che stanno scegliendo un regalo per le loro amate!

 

Tre. Raccogliere informazioni utili. Non vergognarti a chiedere: a un’amica in comune, a un parente. Per esempio hai visto quel maglioncino bellissimo e vorresti regalarlo a una collega amata? Chiedi la taglia, per non fare gaffe, a una conoscenza comune.

 

Quattro. Questione di memoria. Fondamentale è ricordare cosa è stato donato l’anno prima… Sia cosa avete regalato voi, sia cosa vi è arrivato. La gaffe del doppione è sempre dietro l’angolo.

 

Cinque. Fate un test! Ce ne sono tanti online, noi ne abbiamo scelto uno per bambini che serve a tutti quei nonni, genitori, zii che non sanno che pesci pigliare per far loro un regalo. Test qui


Sei. Fai da te? Dipende… Non tutti apprezzano i regali fatti manualmente e il consiglio è universale: regalate cose da voi prodotte solo se siete… veramente bravi!

 

Sette. Attenzione ai collezionisti. Uno dei regali più insidiosi è un pezzo da collezione per chi è collezionista. Anche se fosse un ultimo modello. Chi colleziona è molto esigente e spesso ha già quel che vogliamo donargli. Meglio optare per altro, a meno che non ve lo chieda espressamente.


Otto. Il bigliettino. Fondamentale, anzi spesso più prezioso del dono stesso è il biglietto che lo accompagna. Che deve essere personale, pensato col cuore, un messaggio da conservare nel cassetto dei bei ricordi. Alla larga dunque dalle frasi ciclostile di “buone feste e buon anno”!