A ottobre aggiungi… un pizzico di sale!

Sale

Aggiungi un pizzico di sale nella tua routine? Si lo sappiamo tutte: il sale andrebbe evitato, ma ci sono occasioni e abitudini in cui invece proprio il sale diventa un ingrediente fondamentale per farci del bene. No, non nei piatti ma in altri momenti di cura del corpo e del nostro benessere. E allora, questo ingrediente davvero low cost, come e per cosa ci può aiutare?

 

Per fare uno scrub anticellulite – Esfoliare la pelle è uno dei regali più belli da farle per rigenerarla, farla respirare e prepararla a ricevere trattamenti di bellezza. Soprattutto se il problema è la ritenzione idrica o i fastidiosi cuscinetti, il sale grosso è l’ingrediente ideale. Come? Prendete un chilo di sale grosso, aggiungete olio d’oliva e il succo di un limone. Potete spalmare questo preparato quando siete nella vasca a bagno o subito prima della doccia, sfregando dolcemente e insistendo sulle parti più critiche, anche con l’ausilio di un guanto prima di risciacquare. La pelle a fine trattamento sarà liscia e ricettiva. E sarà il momento per spalmare una ottima crema idratante.

 

Per depurarsi e rilassarsi dopo una giornata faticosa – L’ingrediente è sempre lo stesso: un pacco di sale grosso, di quelli da supermercato. E questa volta invece che spalmarlo addosso ci immergiamo con lui… il sale infatti è anche l’ingrediente perfetto per un bagno detox. Basta scioglierlo nella vasca da bagno per eliminare le tossine dopo una giornata faticosa oppure quando sentiamo addosso il peso di relazioni, parole, magari riunioni infinite o prove importanti. Aggiungiamo al sale nella vasca calda qualche goccia di olio essenziale: per esempio lavanda o peperoncino per combattere il raffreddore oppure arancia, limone o finocchio per aiutare a sgonfiarsi se siamo a dieta.

 

Per proteggere la casa – Che ci crediate o no, il sale grosso da sempre viene usato in tutto il mondo anche per rendere salubre la propria casa e ripulirla dalle energie negative. Sono tante le tecniche usate, ma tutte hanno alla base i loro granelli… La prima è quella di preparare un pentolino con acqua e sale da mettere sotto ai caloriferi, ai letti, agli armadi. Lasciare per qualche giorno e poi ripulire e cambiare l’acqua.. e ricominciare. Per allontanare gli spiriti maligni invece si possono lasciare pizzichi di sale grosso negli angoli della casa, facendono un “giro” in senso antiorario. Aiuteranno a proteggere la casa.