Lo sprint di fine inverno a tutto detox

detox

Consigli di buona alimentazione, movimento, ed esercizi per la mente: verso la fine dell'inverno è tempo di rigenerarsi per affrontare con sprint la primavera.

 

Amiche centrifughe! Sono colorate, variandole non ci si annoia mai e sono perfette per un programma detox. Sono le amiche centrifughe! Con frutta e verdura, sempre di stagione. a seconda delle combinazioni aiutano a depurare, drenare, idratare, sgonfiare. Una ricetta colpo di fulmine fatta apposta per drenare le tossine in eccesso: ananas, cetriolo e prezzemolo. Provatelo!

 

Acqua e.... L’acqua è fondamentale per idratarci e anche per l’eliminazione delle scorie: beviamo tanto, a inizio primavera un po' più di prima. Due consigli: il primo è quello di bere un bicchiere di acqua tiepida con limone (se vorrete anche con zenzero o con un cucchiaino di curcuma) al risveglio a stomaco vuoto. Il secondo è di bere sempre all'alba un bicchiere di acqua con un cucchiaio di semi di lino. Le loro proprietà antiossidanti aiuteranno anche a mantenersi giovani.

 

Lo yoga detox. Stanchezza e malessere fanno parte del “pacchetto” di primavera per tutte noi. E allora un aiuto arriva dallo yoga dove alcune posizioni, torsioni e movimenti aiutano proprio a scaricare le tensioni accumulate. Se già non praticate... potrebbe essere il momento giusto!

 

Detossinare il cervello. Eh si siamo state rinchiuse, attaccate agli schermi, concentrate sul tran tran quotidiano e anche per questo siamo intossicate. E allora l'inizio primavera è il tempo perfetto per un piccolo viaggio, anche di un solo giorno, per varcare un confine, aprire la mente. Un consiglio? Per nutrire e detossinare scegliete una mostra, se state in città scegliete il mare, se vivete nel rumore cercate la tranquillità. E se possibile, abbandonate luci blu di cellulari e tablet. Almeno per un giorno.