Eyeliner bianco sulla passerella di Dior

eyeliner

Alla sfilata couture primavera/estate 2022 di Dior il trucco occhi candido è stato grande protagonista. “La leggerezza illumina il viso”, ha detto il truccatore Peter Philips, per questo tutte dovrebbero provarlo.

 

Così il classico occhio contornato di nero che regala profondità e seduzione, lascia spazio ad un bianco etereo a favore di uno sguardo luminoso, fresco, persino ringiovanito. La scelta è stata dettata dalla collezione moda, ovviamente, ma perché non riportarla nel nostro quotidiano? D’altronde siamo stanche di vedere quegli smokey eyes o quel trucco kajal che sbava dopo poche ore, se non realizzato a regola d’arte. E di eyeliner bianco avevamo già parlato, seppur in una diversa declinazione.

 

Come si ottiene il trucco? Per rendere giustizia allo sguardo utilizzando il colore bianco, Philips ha utilizzato una matita occhi morbida passandola all’attaccatura delle ciglia inferiori (è l’Upside down make-up, bellezza!), per poi ripassare con un eyeliner. Potete usarlo in penna o applicarlo con l’aiuto di un pennellino di precisione, ma solo se siete dotate di una buona manualità. E il mascara? Philips ha deciso di saltare quel passaggio per accentuare all’ennesima potenza i tratti imbiancati, spiegando: "A occhio nudo, diventa più concettuale". Ma nella vita reale è concesso: una passata di mascara nero, spiega il make up artist, potrebbe essere il segreto per tradurre l'eyeliner bianco dalla passerella alle strade. "Lo rende più indossabile", osserva.

 

Perché il trucco abbia l’effetto desiderato deve essere realizzato su una base impeccabile, fatta di beauty routine attenta, sopracciglia piene e labbra appena lucide e naturali.