Crema viso: come sceglierla

Crema viso

Nutriente, idratante, antiage: che sia per lui o per lei, c’è una crema ideale per ogni pelle. Per scegliere il prodotto più adatto a te al fine di mantenere il corretto livello di idratazione della cute, è importante osservarsi davanti allo specchio: la tua pelle tende al secco o al grassa? Nel caso la cute risulti ruvida, con tendenza a screpolarsi, la crema idratante ideale è quella nutriente: a ben guardare, ogni crema idratante è anche nutriente, ma alcuni prodotti lo sono di più e la differenza sta proprio nella concentrazione di sostanze grasse o emollienti presenti al loro interno. Le più diffuse? Oli e burri vegetali, come l’olio di Argan, il burro di karité, l’olio di rosa mosqueta, il burro di cacao.

 

La crema nutriente non è indicata per le pelli grasse, che tendono a ungersi e lucidarsi soprattutto nella cosiddetta zona a T del volto (fronte, naso, mento): in questo caso è meglio preferire prodotti dall’azione astringente e opacizzante, dalla texture piuttosto leggera. Fra gli ingredienti da prendere in considerazione ricordiamo l’estratto di pompelmo rosa, il tea tree oil, l’estratto di lavanda, tutte sostanze che tengono sotto controllo la produzione di sebo in eccesso.

 

Per le pelli mature che vogliono contrastare i segni del tempo c’è la crema antiage, tipicamente arricchita con acido ialuronico, che svolge un effetto levigante volto a ridurre l’evidenza di rughe e segni di espressione. Importante anche il collagene: agisce contro l’invecchiamento e aiuta a rendere la cute compatta. La chicca? Le creme con estratto di camomilla, ideale per le pelli sensibili grazie alle sue proprietà lenitive ed emollienti.