La cura del sorriso

sorriso

Desideri denti bianchi e una bocca curata? Dall'alimentazione alle buone abitudini, ecco i nostri consigli.

 

Sì alla cannuccia - Sono diversi gli alimenti che possono dare luogo ad antiestetiche macchie sui denti. Oltre a tè, caffè e vino rosso, anche bibite e succhi di frutta al mirtillo, al melograno, alla mora possono essere nemici del sorriso. Non vi chiederemmo mai di rinunciarvi, tranquilli, basta usare un po' di astuzia: anziché berli direttamente dal bicchiere, aiutatevi con una cannuccia. Così eviterete che la bevanda entri in contatto diretto con la parte anteriore della dentatura, minando l’aspetto dello smalto. Dopo ricordate di sciacquare sempre la bocca con dell'acqua.

 

Spazzolino e filo interdentale - I denti andrebbero lavati dopo ogni pasto e spuntino. Ma non basta spazzolarli: scegliete con attenzione sia lo spazzolino che il dentifricio, preferendone uno ad azione sbiancante ma non troppo aggressivo, per lucidare la smalto del dente senza danneggiarlo. Il filo interdentale è la ciliegina sulla torta dell’igiene dentale, perché permette di raggiungere anche gli angoli più nascosti della bocca, mantenendo una pulizia perfetta ed evitando carie e altri fastidi. Ricordate che lo spazzolino andrebbe cambiato ogni tre mesi circa.

 

Il colluttorio - Alito fresco e sorriso sano. Sapevate che utilizzare il collutorio dopo avere lavato i denti aiuta a proteggere la bocca da acidi e batteri, complici dell'ingiallimento?