Il sonno ci fa belli

sonno

In occasione della Giornata mondiale del sonno, il 17 marzo, scopriamo perché un buon riposo è il migliore alleato di bellezza. Avrete notato anche voi che quando trascorrete una nottata tranquilla e riposante la pelle del viso al risveglio è splendente. Il motivo? Durante il sonno il cortisolo, anche conosciuto come l’ormone dello stress, viene rilasciato, con buona pace di corpo e mente. Inoltre si reintegrano i tessuti e si eliminano liquidi e tossine in eccesso.

 

Ecco i suggerimenti per un vero sonno di bellezza.

 

Dormi almeno 7 ore. Durante il sonno il corpo rilascia l'ormone necessario affinché la pelle produca collagene, responsabile di pelle soda, capelli lucenti e unghie sane.

Lava e idrata. Prima di andare a dormire eliminate il make up e qualsiasi traccia di sporco quotidiano usando un detergente delicato. Poi applicate una crema idratante scelta in base al tuo tipo di pelle, che includa un emolliente come un olio vegetale o burro di cacao. In questo modo la pelle rimarrà idratata per tutta la notte.

 

Sì agli antiossidanti! Se la pelle al mattino risulta comunque spenta, provate un prodotto che contenga antiossidanti come il tè verde o la vitamina C. Questi combatteranno i radicali liberi mentre dormite, tra i responsabili dell’invecchiamento. I prodotti antietà per il contorno occhi terranno a bada le rughe sottili e le occhiaie.

 

Beauty routine pre-serale. Il consiglio è applicare i prodotti 15-20 minuti prima di coricarsi. In questo modo la maggior parte delle creme verrà assorbita dalla pelle e non dal cuscino.