Glamour con la fascia per capelli

Fascia per capelli

É il must di stagione: la fascia colorata sul capo completa il look e aiuta a tenere a bada le lunghe chiome anche in spiaggia. Indossata anche dalle ragazze dai capelli corti, regala il massimo effetto sul lungo, sia sciolto che raccolto. Il risultato? Un look vagamente vintage, frizzante e ricercato. Per non passare inosservate in spiaggia.

 

Come scegliere la fascia per il tuo look sbarazzino? Meglio optare per un modello abbastanza alto. Insomma, via libera all’oversize! Se la preferisci sottile, portala calata sull’attaccatura dei capelli, per un delizioso effetto esotico.

 

E la fantasia? Colorata, ovviamente. Puoi optare per colori pastello impreziositi da dettagli e applicazioni gioiello, per un look più elegante. Oppure, tra le fasce più in voga ci sono quelle con il fiocco, da spostare leggermente su un lato. Lo stesso vale per le fasce con applicazioni floreali, se il tuo stile è quello di una moderna hippie.

 

Sciolto o raccolto? La scelta sta a te. Guardando alle icone del passato, i look a cui ispirarsi sono numerosi. Puoi pettinare i capelli in un raccolto morbido, spettinato ad arte, e completare con una fascia realizzata con un foulard, da annodare sulla testa (anche questa volta, un po’ lateralmente), in perfetto stile pin-up. Con la stessa acconciatura puoi decidere di lasciare qualche ciuffo che scenda ad incorniciare il volto, lasciandolo spuntare da sotto alla fascia. Con un raccolto alto puoi anche optare per una fascia annodata dietro alla nuca, che riempie il look. Se desideri indossarla con i capelli sciolti, invece, puoi utilizzare la fascia a mo’ di cerchietto, spostandola indietro, all’altezza delle orecchie, oppure mantenerla sulla parte alta della fronte, per domare anche i ricci più indisciplinati.