Al mare con il bebé

mare bebè

Non solo paletta e rastrello. Una giornata al mare con un bambino piccolo deve essere ben organizzata. Dalle salviettine delicate al telo per il cambio pannolino, ecco cosa non deve mancare nella borsa mare perché la giornata sia un successo.

 

La crema solare a protezione totale è il must have per eccellenza. Scegli un prodotto per bambini, magari spray, più rapido da applicare, che resista all’acqua e che rispetti la pelle sensibile dei più piccoli. Il consiglio degli specialisti è quello di stendere la crema prima di uscire di casa e ripetere l’applicazione ogni paio d’ore, anche più spesso se il bimbo sta molto in acqua.

 

Inoltre, come pensare di trascorrere una giornata sulla sabbia senza cappellino sulla testa? Meglio con la visiera, perfetto per proteggere anche gli occhi. Tuttavia, non potrai stare senza ombrellone! Ideale per godersi qualche istante di ombra, l’ombrellone non protegge dalle scottature, perché i raggi filtrano e raggiungono ugualmente la cute.

 

Poi, oltre a formine, secchiello e tutto quel che può servire per i giochi del bimbo in riva al mare, ricorda tutto il necessario per la sua igiene. Pannolini, salviette delicate e pasta lenitiva sono irrinunciabili. Questi ultimi due prodotti serviranno anche se il bimbo non utilizza più il pannolino, infatti dopo molto tempo trascorso a giocare in mezzo alla sabbia è bene ripulirsi ed evitare irritazioni. Utili anche i teli igienici usa e getta, per stendersi in sicurezza, per qualsiasi evenienza.