Ciglia: come farle crescere?

Ciglia

Per avere occhi da cerbiatta servono ciglia folte e lunghe, che insieme alle sopracciglia aiutano a conferire carattere allo sguardo. Ma se Madre Natura non vi ha aiutate, non disperate, esistono dei trucchi per prendersene cura e stimolarne la crescita.

 

Avete mai pensato di inserire nella vostra skincare quotidiana un siero per ciglia? Si tratta di prodotti dai principi attivi super concentrati, che stimolano la crescita e rinforzano il pelo dall’interno. Quando lo scegliete fate attenzione alla sua composizione: gli ingredienti chiave sono la caffeina, che contribuisce alla salute e alla robustezza del pelo alla radice, e l’estratto di calendula, che combatte l’invecchiamento (quindi l'indebolimento) grazie alle sue proprietà antiossidanti. E ancora, estratto di fiordaliso, dalle proprietà lenitive, e escina, dall’azione antinfiammatoria.

 

Anche il makeup contribuisce a migliorare l'aspetto delle ciglia. La loro funzione principale è quella di proteggere gli occhi da umidità, sudore, agenti esterni come polveri o insetti e per questo vanno trattate con cura. Quando detergere il viso al mattino e alla sera ricordate di coinvolgere anche la zona occhi, usando un prodotto lenitivo che eviti arrossamenti e infiammazioni. Asciugate tamponando con un asciugamano, senza strofinare.

 

Altra regola d’oro è struccarsi sempre: il make up può seccare e indebolire le ciglia, causandone la caduta. Potete aiutarvi utilizzando un cotton fioc imbevuto di struccante per rimuovere ogni residuo dalla linea delle ciglia. Il piegaciglia? Usatelo con parsimonia e ricordate di pulirlo e disinfettarlo dopo ogni utilizzo.