Proteggi i capelli dal freddo

capelli diicembre 2020

Il freddo e lo sbalzo termico possono danneggiare la chioma di lui e di lei: coprire la testa con un berretto caldo regala sollievo ma impedisce alle radici di respirare, con conseguente aumento della sudorazione del cuoio capelluto che reagisce stimolando la produzione di sebo. Il risultato? Capelli più grassi, che si sporcano facilmente. Allo stesso tempo, quando ci si trova al chiuso è il riscaldamento dei termosifoni a mettere a dura prova la capigliatura, che di fronte agli sbalzi termici tende a disidratarsi, apparendo crespa su punte e lunghezze.

 

Come rimediare? Tutto sta nello scegliere dei prodotti specifici. Allo shampoo che utilizzi solitamente abbina un conditioner capace di nutrire le chiome secche e danneggiate, magari ricco di vitamina E, per riparare anche il capello più sfibrato. Il risultato sarà una testa morbida e setosa. Inoltre ricorda di non esagerare con i lavaggi, stresseresti la zona ulteriormente: per rinvigorire un look che già il giorno dopo al lavaggio appare spento ed appiattito affidati a una passata di fon e spazzola.

 

Non pensiate che tutto questo sia una peculiarità delle donne! Anche gli uomini hanno bisogno di scegliere prodotti ad hoc, sia che sfoggino tagli corti o medi. Un conditioner che dona morbidezza, vigore e idratazione è l'ideale per avere una testa dall’aspetto sano. Inolte è importante curare il cuoio capelluto con uno shampoo detergente studiato apposta per la tutela della cute.