I trend per la testa del 2022

capelli

Gli stili che incoraggiano un ritorno al passato regneranno sovrani. Dal bob spettinato al raccolto morbido, le acconciature e i look più in voga nel nuovo anno.

 

Trecce drammatiche. Lunghe trecce strutturate, magari portate a lato, sapranno farvi risplendere. Il consiglio dell’hair stylist delle celebrità Takisha Sturdivant-Drew è utilizzare uno spray fissante per mantenere i capelli in ordine durante l’intera giornata. Da arricchire con accessori, mollette, strass.

 

Codini chic. Metà chioma sciolta, metà raccolta in due codini alti. Secondo l’esperto Hayley Heckmann il trucco per questo stile è mantenere le due code lisce e ordinate, domando l’effetto crespo con prodotti appositi. 

 

La riga in mezzo o a zig zag. Per capelli sciolti o anche per i raccolti: mantenere la divisione al centro della nuca è il grande must del momento. Se proprio volete esagerare fate un salto negli anni Novanta e ricreate una riga a zig zag. Questo trucco renderà glamour anche il look più semplice.

 

Dacci un taglio! Qualsiasi lunghezza dal mento alla clavicola andrà bene per questo 2022. Parola di Joseph Maine, parrucchiere di Hollywood.

 

Il Bixie. Un incrocio tra un bob e un pixiecut che richiama i trend dei primi anni Duemila. Il bixie è più strutturato di un caschetto. È disordinato e libero, con meno forma e più consistenza. Dunque, via libera a prodotti fissanti.

 

Liquid Hair. Diciamocelo, tutte desideriamo capelli lisci ultra lucenti che, grazie ai riflessi della luce naturale, creino un po’ di movimento. Per mantenere sia la lucentezza che la fluidità di questo look utilizzare sempre un termoprotettore prima dell’asciugatura.