Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Integratori, il Decalogo del Ministero

Attualità e Gossip

Integratori alimentari, questi sconosciuti. Se ne fa un grande uso anche in Italia ma spesso senza conoscerne bene gli effetti e gli eventuali effetti collaterali.
A portare un po’ di luce sull’argomento giunge un vero e proprio decalogo redatto dal Ministero della Salute.
Scorriamolo velocemente. E scopriamo che prima ancora delle dieci regole sul buon uso degli integratori, il Ministro si premura di darne una definizione che è bene mandare a memoria: gli integratori non sono farmaci, non hanno alcun potere curativo ma solo effetto “fisiologico”.
 
E veniamo ai dieci punti del decalogo:
 
1 Una dieta sana (e cioè varia e ricca di frutta e verdura ma anche di proteine, carboidrati e grassi, sì servono anche i grassi) è sufficiente a mantenere l’organismo in salute. L’integratore non deve essere una scorciatoia che permette di non assumere alcune sostanze prescritte nella dieta sana.
2 Leggere sempre le etichette, dove viene riportata la definizione dell’integratore e gli effetti che ha.
3 Attenersi alle modalità d’uso scritte nella confezione, non decidere in autonomia di eccedere i dosaggi. E nel caso di integratori che prevedano assunzione regolare e duratura, è sempre meglio consultare un medico affinché possa valutare eventuali effetti non graditi o interazioni con farmaci.
4 Sarebbe meglio informare il medico anche di assunzioni saltuarie di integratori.
5 Non somministrare integratori ai bambini senza aver consultato un pediatra. E non assumere integratori durante la gravidanza senza aver consultato il proprio medico.
6 Ricordare sempre che il fatto che un prodotto sia ‘naturale’ non vuol dire che sia innocuo. Per portare alle estreme conseguenze il ragionamento: è naturale anche il cianuro, ma è letale.
7 L’uso scorretto di integratori alimentari può presentare degli svantaggi.
8 Gli integratori non risolvono i problemi di sovrappeso. Solo una dieta sana può risolverli.
9 Il fatto di praticare un’attività sportiva non autorizza automaticamente l’assunzione di integratori. Anche in questo caso una dieta sana ed equilibrata che tenga conto dei carichi di allenamento è più che sufficiente.
10 Se si devono assumere integratori, diffidare sempre di quelli venduti al di fuori dei canali ufficiali, e cioè diffidare di mega offerte e prodotti miracolosi commercializzati su internet senza l’approvazione del Ministero della salute.

Hai dimenticato la password?