Detto Fra noi by Unilever
Club del Passaparola
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

Dieci regole per educare il cane alla città

Attualità e Gossip

Cani in città o in appartamento, per chi è alle prime armi difficile districarsi tra le regole non scritte! E allora il gruppo Cà Zampa ha stilato il primo decalogo per imparare a relazionarsi con il migliore amico dell'uomo. Utile per chi deve imparare e anche per chi vuole scoprire se... Abitualmente rispetta tutti e dieci i consigli!
 
1 - La postura: la posizione delle spalle, delle braccia, delle mani e della testa dell’uomo comunicano al cane qualcosa. La postura corretta da tenere? Schiena dritta, spalle rilassate e braccia lungo i fianchi. È questa la posizione iniziale nel momento di dare i comandi al proprio animale.
 
2 - I segnali: ogni cane comunica all’uomo attraverso dei segnali specifici con i quali esprimere emozioni e stati d’animo. È importante imparare a riconoscerli per poter stabilire una relazione serena e consapevole.
 
3 - Lo stimolo: è importante imparare a stimolare nel giusto modo l’amico a quattro zampe per ottenere un comportamento richiesto, per esempio con una ricompensa positiva per iniziare, attraverso un gesto. Fino ad arrivare all’inserimento del comando verbale togliendo il gesto iniziale.
 
4 - L'esercizio: attenzione da fermo o in movimento, posizione da seduto e terra. Sono questi i principali esercizi per iniziare a creare una relazione con l’amico a quattro zampe. La posizione terra in particolare serve a gestire i tempi di pause prolungate (ad esempio quando si è al ristorante oppure durante una pausa quando ci si ferma per strada durante un incontro con conoscenti).
 
5 - Il richiamo: fondamentale in città perché al pronunciare il nome del cane si chiederà che lui ritorni subito dall’uomo lasciando perdere tutto ciò che sta facendo o guardando.
 
6 - Guinzaglio e museruola: fondamentali per gestire tutte le passeggiate e i movimenti del cane. Soprattutto nel caso della museruola, previsto dalla legge, bisogna lavorare molto per far abituare il cane a tenerla addosso per un tempo prolungato.
 
7 - Fermo sul posto seduto: uno degli insegnamenti più importanti riguarda il fermo sul posto, ovvero quello che ha come scopo far rimanere fermo il cane quando il proprietario ha necessità di allontanarsi da lui.
 
8 - Attenzione al morso: quando si ha un cane, una delle regole principali per la sicurezza generale riguarda la gestione del morso, ovvero l’abbassamento e l’eliminazione della mordacità del cane, nei confronti di oggetti o cose.
 
9 - Tanta pazienza: gli si deve insegnare a non volere e avere tutto subito. Una situazione tra le tante si manifesta quando si ha in mano qualcosa che a lui interessa molto, tanto da saltare e abbaiare. L’uomo dovrà rimanere fermo e dargli ciò che desidera solo quando si sarà calmato del tutto.
 
10 - Giocare per imparare: l’amico a quattro zampe tende a essere possessivo con gli oggetti che a lui piacciono. Soprattutto in vista dei momenti più sociali, è importante educarlo pian piano a lasciare gli oggetti.

Lascia un commento

0 Commenti
top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?