Detto Fra noi by Unilever
Club del Passaparola
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

Le aziende che pagano le vacanze ai dipendenti

Attualità e Gossip

Manager lungimiranti che pensano al benessere del personale prima che al profitto ne esistono. Anzi ultimamente fanno sempre più notizia diverse aziende che nel mondo scelgono di mandare in vacanza i dipendenti.. a loro spese. Sapete per dove? Ve lo raccontiamo noi...
 
A marzo di quest'anno il caso italiano: un imprenditore quarantenne del mondo digital, felice degli ottimi risultati conseguiti dal suo business, annuncia ai suoi dipendenti che andranno tutti in vacanza a sue spese a Ibiza. Non un viaggio premio per pochi o un benefit dato al posto di un premio produzione, ma un vero viaggio aziendale, e il divertimento sarà stato assicurato vista l'età media in azienda, dai 25 ai 35 anni, e la scelta della destinazione.
 
A Fasano, in Puglia, era accaduto qualche mese prima: l'imprenditore aveva promesso un viaggio ai suoi se avessero raggiunto i risultati richiesti. Detto, fatto, tutti insieme verso le isole greche in crociera per una settimana, ottima idea anche per affiatare il gruppo e far sì che tutti si conoscessero meglio. Circa sessanta persone tra dipendenti, mogli, mariti e figli. Oltre naturalmente al capo, che non ha disdegnato l'accompagnarli.
 
Nel 2017 era toccato a un'azienda tech italiana: per premiare tecnici, capi, impiegati, il grande capo aveva acquistato un pacchetto ai Caraibi di una settimana. Anche in questo caso, tutti rigorosamente insieme.
 
C'è chi a dire il vero le cose le ha fatte veramente in grande: solo tre anni fa un grande imprenditore cinese pagò a tutti i suoi dipendenti - oltre 6mila - un viaggio in Francia per festeggiare i 20 anni di attività della sua multinazionale. Costa Azzurra e poi Parigi e per loro anche l'ingresso nel Guinness dei primati, quando hanno posato sul lungomare di Nizza tutti in fila creando una vera fiumana fotografata dall'alto.
 
L'anno dopo lo stesso tycoon ci ha riprovato e ha portato un numero inferiore di dipendenti - ma pur sempre qualche migliaio - in Spagna, con tappa a Madrid, Barcellona, Toledo. Anche qui naturalmente foto di rito e testate giornalistiche di tutto il mondo pronte a seguirlo.

Lascia un commento

0 Commenti
top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?