La spesa di aprile

Cosa acquistare sui banchi di frutta e verdura nel mese di aprile
 
In aprile, per quel che riguarda frutta e soprattutto verdura, inizia a intravedersi la stagione dell'abbondanza che ci aspetta. L'offerta di prodotti stagionali provenienti dal territorio si amplia decisamente.
 
Ricco e popolato il banco della verdura, con asparagi, carote e patate novelle a farla da padroni insieme alle fave. Fave che ci piacciono molto anche perché molto versatili in cucina: ottime crude, con un pizzico di sale accompagnate da formaggio fresco e salame, ma perfette anche per essere cotte (con la pasta) o trasformate in crema e vellutata.
 
Germogli, lattughino, rucola e le altre insalate amare di primavera – diverse le varietà e soprattutto le denominazioni in base alle regioni italiane – completano il lotto insieme a finocchi, ravanelli e cavolfiore.
 
Per quel che riguarda la frutta, aprile è soprattutto il mese delle nespole e delle fragole. Le ultime ancora un po' costose a inizio mese, ma sempre più economiche con l'avvicinarsi di maggio. Sia le nespole sia le fragole, al pari delle ultime varietà di arance e ai kiwi ancora in ottima forma, assicurano un apporto di vitamine, soprattutto la vitamina C, indispensabili a sopravvivere alle bizze del clima di aprile. Non fatevele mancare.