L’arte del massaggio: e se imparassimo noi?

massaggio

Adorate rilassarvi con un bel massaggio? Sognate dopo lo sport o dopo essere state tante ore al computer qualcuno che venga a farvi un massaggio decontratturante che vi prepari a sonni felici? Sentite quel dolorino al collo o alla schiena che non vi dà tregua? Ebbene non è detto che non si possano risolvere questi problemi o soddisfare questi desideri con il fai-da-te… Ricordando che certo niente e nessuno possono sostituire i massaggiatori professionisti, i fisioterapisti e così via, ci sono piccole tecniche che si possono imparare per far diventare il massaggio un piacevole gioco volto al nostro benessere e a quello di chi ci sta accanto.

Se la vostra è una grande passione che potrebbe trasformarsi in lavoro, sappiate che anche di questi tempi è possibile frequentare corsi per imparare l’arte del massaggio: in ogni città ce ne sono diversi online, fate molta attenzione nella scelta che siano organizzati da istituti professionisti e riconosciuti dalle associazioni di settore. Ci sono per esempio quelli riconosciuti dal ministero della Salute e da AICS- CONI o ancora dalla World massage federation: bollini che trovate sui siti delle organizzazioni che si occupano della formazione dei massaggiatori. Pensateci: potrebbe essere davvero il regalo da chiedere a Babbo Natale!

Se il vostro è più un interesse personale e casalingo, YouTube è una buona fucina di consigli e di pratiche tutte in video con tantissime clip in italiano per poter imparare questa arte usando come cavia i familiari. Basta battere su Google “tutorial massaggi” ed entrare in un mondo di tanti adepti e appassionati che hanno provato a raccontare le tecniche per immagini. Dai massaggi per il viso che ringiovaniscono, alle tecniche base, a quelli drenanti con effetti anticellulite, e ancora il linfodrenaggio e quello meraviglioso per i neonati. Approfittatene delle vacanze natalizie per buttarvi in questo magico mondo…