Uomini che amano il ciuffo

Gli styling da copiare

 

Di lato, pettinato all’indietro, sbarazzino all’insù: molto in voga tra le star del mondo dello spettacolo, il ciuffo è un evergreen per gli uomini di tutte le età.

 

Prendiamo la stella della saga vampiresca Twilight: Robert Pattinson lo sfoggia corto e spettinato. L’attore americano si mostra davanti a paparazzi e telecamere con uno stile sempre curato ed elegante, dove l’acconciatura fa la sua parte. Il taglio mediamente corto è accompagnato da un ciuffo scalato, irregolare, che dona un delizioso aspetto sexy e sbarazzino. Il look è versatile: si può scegliere di portare il ciuffo calato sulla fronte, di lato, o all’indietro. In ogni caso ad aiutare lo styling c’è una buona dose di prodotto fissante a effetto bagnato e, prima dell’asciugatura, una schiuma volumizzante.

 

Corti e all’indietro, invece, per Luca Argentero. Il divo della tv italiana predilige un taglio corto, più lungo al centro della testa dove la chioma è pettinata all’indietro o laterale, fissata con una spruzzata di fissante. È un look più eccentrico quello che cerchi? Prova ad alzare e dare volume al ciuffo, a mo’ di cresta bon ton.

 

E ancora, mentre la pop star Zac Efron osa con una chioma bicolore e all’insù, l’attore di casa nostra Primo Reggiani mostra uno stile vagamente vintage con la riga laterale e il ciuffo ben pettinato di lato. Gli attrezzi del mestiere? Pettine, cera modellante e gel a forte tenuta.

 

Scopri i look dell’autunno 2020